Giovanni Ciacci commenta il sexy red carpet di Giulia Salemi

Non ci trovo nulla di sbagliato ne’ di scandaloso nel mostrare su una passerella il segno del costume. Giulia Salemi ha 23 anni, farà l’attrice e avrà una lunga carriera. Me l’auguro per lei. Vi ricordate le attrici di Brass? Alcune sono diventate monache, ma prima giravano sul red carpet o sulle gondole di Venezia con il lato b e i seni in bella mostra. Cos’ha fatto di male questa ragazza per crocifiggerla come una strega al rogo? Ancora ci scandalizziamo per un segno del costume? L’ha già fatto vedere molto bene Belen, che con la farfallina ci campa ancora… L’hanno fatto tutte. Una volta esisteva il divano del produttore, adesso per diventare famosa basta fare una passerella in desabillé e finisci su tutti i giornali del mondo. Non trovo giusto tutto l’accanimento verso questa ragazza che – raggiunta al telefono – mi ha dichiarato che il problema del segno costume era del fondotinta. Non aveva mai provato l’abito ed era lì invitata dallo stilista solo per indossare quell’abito.
Trovo più oltraggioso che sfilino sul red carpet ex pupe de “La Pupa e Il Secchione” avvinghiate a ex mariti di ex soubrette nazional-popolari. Giulia in fondo vuol fare l’attrice, magari con questa mossa un regista o un produttore potrà notarla e affidarle una parte in qualche film. Senza arrivare alla blasfemia, vorrei ricordarvi che Sofia Loren, quando faceva la comparsa in “Quo Vadis”, posò vestita da antica romana col seno fuori. La Salemi non ha mostrato nulla, se non forse un po’ di cattivo gusto…. dello stilista!

fonte: http://www.novella2000.it/ne...

Scroll to top
Girlegs